Consigli utili

Consigli per affidarsi ad un buon operatore esoterico.

    1. Un primo punto importantissimo viste le esperienze da poco trascorse è: DIFFIDATE da commenti in forum, blog e affini che diffamino l’operato di un esoterista. I commenti sono quasi sempre anonimi, e dietro il nick si cela il malfattore che, calunniando l’operato altrui, crede di assicurarsi molto lavoro per il futuro a venire. Cercate di comprendere quali saranno le testimonianze vere e quelle false. Un’idea è chiedere specificatamente l’uscita allo scoperto. Noterete che molti nick spariranno e nessuno vorrà fornirvi delle credenziali. Se proprio dovete discutere delle vostre cose con sconosciuti che vi consigliano questo o  quel mago o sensitivo, abbiate l’accortezza di capire con chi parlate e a chi date fiducia. Attenzione estrema anche ai titolari nonchè gestori del forum. Molte volte nascondono uno stesso operatore che guadagna dallo screditare l’altrui operato e attira con pazienza i suoi ascoltatori a se stesso o ad amici. L’unica verità la potete percepire da voi stessi o da un caro amico non virtuale che mette a disposizione la sua esperienza.
    1. Non credete a chi vi promette un lavoro di pochi giorni o a chi trasforma un legamento d’amore in merce da mercato con sconti sulla ritualistica, tempistiche abbreviate, e ritorni alla velocità della luce. Qualsiasi operazione esoterica che si rispetti, compreso il voodoo, necessita di un tempo adatto a trasformare le energie in circolo, non meno di due lunazioni perchè un lavoro si definisca nella sua completezza. Ogni singolo operatore deve darvi un preventivo prima dell’inizio del rituale. Non credete e corretevene via di fronte a chi vi chiede a più riprese soldi. Il lavoro si stabilisce all’inizio in base all’analisi preventiva, eil costo deve rimanere invariato. I supporti, i rinforzi ed altro debbono essere inclusi nel prezzo o in precedenza concordati con l’assistito nero su bianco.Per questo aggiungo, ricordate sempre, lo scritto rimane, le parole al telefono valgono molto poco.
    1. Non affidatevi a colui che, dopo breve telefonata o mail, vi indica subito come intervento risolutore un lavoro. Le situazioni sono complesse, debbono essere analizzate a fondo attraverso i dati anagrafici ed aventualmente la fotografia della persona da lavorare, il programma di lavoro dev’essere studiato attentamente.
    1. Pagamento ad esito raggiunto. Provate per credere, non esiste! E’ una tecnica commerciale del ciarlatano che vi dirà che lo pagherete ad esito raggiunto,ma nel frattempo dovrete pagargli dei materiali, che mai utilizzerà e quindi state per offrirgli gratuitamente il vostro denaro.
    1. Non fidatevi di chi vi costringe al contatto telefonico, è corretto avere eventualmente un numero di riferimento per emergenze, ma se un operatore non accetta di mettere nero su bianco la ritualistica, il programma ed il preventivo, il più delle volte vi induce a chiamarlo con la scusa di raggirarvi emotivamente a parole, se non c’è nulla da nascondere poiché il rapporto scritto serve ad entrambi per ricordo e soprattutto perchè è giusto che l’assistito decida con calma cosa fare. Attenzione quindi e pretendete un riscontro scritto.
    1. Diffidate dall’operatore 24 su 24, da chi ha tempo da perdere a qualsiasi ora del giorno e della sera al telefono ( e quando lavora?), e da chi sostiene di ricevere in molte città. La presenza di diversi studi, qualora sia vera e non solo specchietto per le allodole, indica che l’esoterista ha molto poco tempo per i suoi lavori, che invece richiedono tempo e concentrazione. Non fatevi ingannare da titoli, studi, e pubblicità fantasiose. Di solito sono frutto di un’attento lavoro di marketing commerciale.
    1. Non pagate migliaia di euro per un lavoro esoterico. Fatevi prima sottoporre differenti preventivi ed analisi. Un lavoro estremamente oneroso rimpingua le tasche del mago di turno, che non dev’essere avido di denaro ma a disposizione di tutti.
    1. Fate attenzione (e lo dico da stregone voudun) ai riti condotti in terre lontane. La Quibanda è pericolosissima e gli indigeni hanno persino paura a nominarla. Molti, dopo queste pratiche, necessitano di una pulizia profonda, a causa di stadi spiritici inferiori che sono stati incautamente evocati, e non sempre va a finire bene. Attenzione anche ai riti di Santeria Cubana, o a tutte le cose che non conoscete, non subite il fascino dell’estero poiché la magia è anche conoscenza. Informatevi bene su cosa state andando a fare, onde evitare spiacevoli inconvenienti e buttare i vostri soldi. Il voodoo o il candomblè si effettuano da stregoni voudun, o da curanderos. Non date soldi a chi vi parla di voodoo condotto singolarmente. Sono lavori svolti in comunione e collaborazione con diversi altri stregoni. Potete anche demandare all’esoterista che ha contatti esteri sicuri, ma ricordate che vanno eseguiti oltreoceano, non in Italia.
    1. Lontani dal fai da te. Personalmente non sopporto l’idea di demandare qualche compito da fare in casa, a meno che i vostri non siano poteri controllati e sicuri, tali da poter condurre lavori fai da te davvero efficenti. L’operaotre esoterico corretto non darà mai da fare a casa parte del lavoro, mai, perché è pericoloso e poiché si da il caso che se state soffrendo siete più vulnerabili. Attenzione, dunque, e mettete subito in chiaro questo punto.
    1. Le operazioni magiche, di qualsiasi natura esse siano, sono arrivate a noi attraverso tradizioni orali e scritte. Il buon operatore esoterico deve conoscere la tecnica adatta. Non affidatevi a chi dice di svolgere un lavoro chiedendovi del denaro senza nessun tipo di ritualistica. Chi può operare in magia ed aiutarvi seriamente a risolvere un problema d’amore è un “mago” stregone, operatore etc. Diffidate di chi evoca a casaccio o mescola rituali per riempirsi la bocca di termini esoterici. Oltre a questo vi invito a pensarci tre volte prima di far evocare qualche spirito. In medianità, che per gli africani è simile alllo stato di trance, si possono ottenere informazioni di molti tipi differenti, ma c’è il rischio che se l’operatore non è all’altezza incappiate nel pericolo di larve, spiriti inferiori ed altre entità nocive.
    1. Diffidate da chi vi chiede pochi euro e anche da chi ve ne chiede migliaia. Un lavoro sensato e che segua i dettami dell’alta magia operativa prevede l’ausilio di materiali e di persone che si prestano per il rituale. Chi chiede pochi euro non potrà nemmeno comprare le candele sufficienti per un paio di sedute con quella cifra, quindi non fatevi allettare, e considerate di non fare nulla piuttosto che regalare 50 euro a qualche casalinga che tenta di guadagnare qualche soldo. Al suo contrario come ho già detto, migliaia di euro sono inspiegabili, quindi fate davvero attenzione alle truffe.
  1. IMPORTANTISSIMO. Ho avuto delle segnalazioni, purtroppo, e lo scriverò. La magia, il voodoo, ed ogni altra pratica esoterica non serve a guarire alcuna malattia. SE STATE MALE ANDANTE DAL VOSTRO MEDICO, SIA ESSA MALATTIA FISICA CHE PSICOLOGICA. L’esoterista che vi propone questo è da DENUNCIARE ALLE AUTORITA’ COMPETENTI seduta stante. Unitamente a questo, di massima importanza per le giovani donne che si avvicinano a questo ambiente, DENUNCIATE CHI VI CHIEDE PRESTAZIONI SESSUALI in cambio di risultati magici. Queste persone, oltre ad essere ciarlatani , sono moralmente riprovevoli.

CONTATTA IL MAESTRO SEFU SAMUEL

Share