Magia Nera

Magia nera

Magia nera, formule magiche, incantesimi veri per far innamorare e fatture di morte. Riti, rituali e maledizioni di magia nera voodoo che funziona.

magia nera

magia nera

La magia nera, con le sue formule magiche, le fatture, di morte o per far innamorare è una branca delle pratiche esoteriche che si occupa di modificare la realtà terrena delle persone ricorrendo all’evocazione, tramite formule di magia nera, di entità malvagie e adottando pratiche esoteriche (quali le fatture di magia nera) tese a servirsi di tali entità per ottenere scopi che poco o nulla hanno a che fare con ciò che di equilibrato e puro vi è nel Creato. Lo scopo della magia nera e dei suoi incantesimi è il caos. Applicato alle mere vicende umane, il caos creato dalla magia nera è estremamente difficoltoso da controllare e queste entità sfuggono sovente dai patti stretti con colui che vi ricorre.

Le fatture di magia nera vengono praticate in tutto il globo: c’è la magia nera marocchina, brasiliana, cubana, albanese, araba e naturalmente africana, la nostra magia nera voodoo. essa esiste e funziona, su questo non c’è dubbio alcuno. Il problema è semmai capire che le formule di magia nera liberano entità che raramente distinguono chi colpire e chi no. E praticare incantesimi e fatture di magia nera per far innamorare o semplicemente per l’amore quasi mai è una buona idea. Come non lo è praticare maledizioni o fatture di morte in magia nera. In generale la negatività chiama negatività, e luce chiama luce.

Detto questo, tuttavia, la magia nera viene usata per:

Possiamo quindi capire che il complesso insieme delle formule di magia nera, naturalmente se si parla di incantesimi veri che funzionano, sia usato per diversi scopi, il più delle volte antitetici tra loro. Amore e morte, Eros e Thanatos, spesso si intrecciano. I riti e rituali di magia nera quindi ‘potrebbero’ essere eseguiti in sinergia con gli altri tipi di magia, ma quando vi si ricorre, come detto sopra, si esce dai binari della sicurezza per l’assistito e per l’operatore.

Il voodoo nel corso dei secoli è stato erroneamente identificato come un’oscuramagia nera formule pratica esoterica che nella magia nera trovava fondamento. Nulla di più falso. Il voodoo è una religione praticata da 60 milioni di credenti nel mondo, e le sue sincretizzazioni hanno radici che la avvicinano molto alla religione cristiana. La differenziazione, semmai, è nel concetto di divinità. Le divinità voodoo, evocate attraverso formule magiche e riti, anche di magia nera, si occupano dei problemi materiali delle persone (amore, successo, lavoro, fortuna) e questo è il motivo per cui sempre più persone rimangono affascinate da questa religione. Appunto perchè capace di rispondere alle esigenze basiche delle persone il voodoo è stato dipinto dai colonizzatori come una nefasta pratica magica, ma ora assistiamo ad un risveglio delle coscienze e ad un nuovo avvicinamento a questa religione.

Il ricorso alla magia nera, come detto sopra, è pericoloso. Vi è sempre un prezzo da pagare per chi vi ricorre, e il rischio di colpi di ritorno è molto alto. Molti pensano di ricorrere a questo tipo di magia poichè credono sia più potente della magia bianca o rossa. Essi non capiscono che i benefici di tali pratiche sono infinitamente inferiori a ciò che di malvagio si portano dietro. E’ inutile curare un raffreddore con la chemioterapia, per intenderci. Probabilmente il raffreddore passa, ma a che prezzo?
Il maestro Sefu Samuel e il suo gruppo di 4 houngans conosce le pratiche di magia nera, sa come fare una fattura di morte, come praticare incantesimi di magia nera con annesse formule magiche, come percorso formativo dell’attività che ha intrapreso, ma non la usa se non in rari casi di difesa, o per contrastare fatture o negatività indotte da altri operatori o da chi li ha commissionati, e sempre per proteggere il proprio assistito.

magia nera fattureVi sono casi, rari per fortuna, in cui il ricorso a questo tipo di magia è inevitabile. Non parlo dei tanti assistiti che, odiando ciecamente un/a rivale in amore chiede al sottoscritto di intervenire duramente contro quella persona attraverso maledizioni e quant’altro. Parlo di quando ci accorgiamo che l’assistito è stato o è al presente a sua volta vittima di maledizioni, fatture o formule magiche nere.

In questi casi non è possibile evitare di usare la magia nera. Occorre innanzitutto capire che la negatività che permea qualsiasi fattura di magia nera è al di sopra di qualsiasi altro tipo di intervento teso al bene e alla luce. Va da se che sarebbe come pennellare di bianco una stanza con le pareti completamente ammuffite. Come per la ridipintura della stanza essa deve prima essere sanata, così nella lavorazione esoterica occorre liberare l’assistito di questa negatività prima di procedere con ulteriori lavorazioni. La prima parte del rituale quindi sarà incentrato a liberare e ‘scudare’ il malcapitato, e ciò si ottiene intervenendo con la stessa forza e di pari merito che è stata usata in precedenza contro di lui. E poi si procede quindi con le purificazioni, che in questi casi sono veri e propri rituali a se stanti, e non di preparazione come per altri rituali, soprattutto d’amore.
Essendo quindi l’argomento, in generale, parecchio ostico a livello tecnico, il nostro interesse precipuo è quello di mettere in guardia chiunque legga dall’uso e abuso di tali tipi di esoterismo (peggio ancora se fai date, gratis, a basso costo e via dicendo) si astenga dallo sperimentare tali strade e a richiedere tali pratiche esoteriche. Molti esoteristi non si fanno alcun problema ad usarle. E poi tocca a qualcun altro rimettere a posto i danni.

Per questi motivi il maestro Sefu Samuel non prenderà in considerazione richieste tese a procurare danno a terze persone. Interpellare le Divinità per compiere il male è deleterio, sia per l’assistito che per l’operatore. Il maestro Sefu Samuel, per motivi etici, non usa nelle ritualistiche versamento di sangue animale. Le offerte agli orisha sono sempre di origine minerale, vegetale o in denaro.

CONTATTA IL MAESTRO SEFU SAMUEL

Share